Il piccolo Otello

Il Nano ha passato gli ultimi 5 anni della sua vita a chiedere sbavando un fratello o una sorella. 
Perchè essere figli unici è brutto, e in classe tutti hanno un fratello mentre io no, e quanto è triste stare in cameretta da solo, e se solo potessi avere un fratellino/sorellina sarei felice e non chiederei altro, e vi prego lo voglio-lo voglio-lo voglio-lo voglio.
Una fissa, un'ossessione, una richiesta talmente insistente che quando non volevo altri figli mi sentivo in colpa solo pensando di togliere qualcosa a lui.
Ma naturalmente adesso che sta per avere la sorellina tanto desiderata, voluta, sperata....E' GELOSO FRACICO.
Io lo lascio parlare tanto so che è solo questione di tempo e quando la nana ci sarà davvero la amerà come un pazzo (anzi conoscendolo diventerà una specie di bodyguard ringhiante) ma le sue perle in stile "Otello me spolvera casa" vanno assolutamente annotate prima dell'oblìo.

Da notare innanzitutto la parola "QUELLA" con cui la pora creatura viene definita in ogni contesto.

"Poi non ho capito perchè quella doveva nascere proprio a Natale, con tutte le cose che abbiamo da fare"
"Perchè, che dobbiamo fare a Natale?"
"Tu devi cucinare il pesce e invitare i nonni a cena, sei tanto impegnata mammina...per colpa sua invece farai tanta fatica"

"Mamma vieni a giocare a racchettoni così dimagrisci un po'...sei diventata una cicciona"
"Non sono cicciona, sono solo incinta"
"No no, sei proprio cicciona...ma non è colpa tua. E' colpa di quella"

"Quando nascerà dove la metterete a dormire, in camera con voi o sul divano?" (l'ipotesi cameretta-condivisa non lo sfiora proprio)

"Mammina dai un bacio a me, che sono il tuo figlio preferito"

"Io sono intelligente invece quella è stupida"
"Ma no amore, è solo piccola"
"No no è proprio stupida: non sa camminare, non sa parlare, da sola non sa fare nemmeno la pipì"
"Neanche tu sapevi fare tutte queste cose quando sei nato, si imparano col tempo"
"Ma lei no, lei resterà per sempre stupida e senza un briciolo di dignità" (ppppppfffff e dovevo restare seria ma 'sta cosa della dignità m'ha fatto schiattare)


Mi arriva un calcione sullo stomaco
"Ahiiii cavolo che male!"
Ecco correre Otello con gli occhi di fuori, punta un dito minaccioso sulla panza e urla
"Stammi a sentire tu...se fai male a mamma quando esci ti prendo a schiaffi, hai capito???"
Occhioni teneri "Quella è prepotente e ti vuole menare ma tranquilla, ci penso io a proteggerti"

Fermateloooooo

17 commenti:



Anonimo ha detto...

no no, non va fermato
sono perle bellisssssime, in perfetto stile nanico...
:-P

un bacio a te, a lui e a ...Quella!

Lunatica

Ely blogger ha detto...

Ti prego annotale tutte e raccontacele xchè come fà ridere lui nessun' altro =))

Sgiusgiola ha detto...

Lo adorooooooooooooooo! :-)

chicchixedda ha detto...

Hemm... io non riesco a ridere... sarà che il mio grande, nonostante si dica felice di avere un fratellino, ogni tanto se la prende con lui, tipo prima a cena, lo abbiamo sgridato per una cavolata e lui ha stretto forte il braccio al fratellino...... a me fa paura lasciarli soli.... un bacio

Fragolina ha detto...

La gelosia penso che sia normalissima
ed è un bene che la esterni

Le sue uscite sono comunque formidabili, è mitico anche nelle scenate di gelosia... si vede che ha proprio talento.. e dopo come fai a non ridere, impossibile!

esperienza non ne ho, ma penso che vada presa con calma e pazienza
che sia importante dargli tante tante attenzioni e rassicurazioni


ah ... e puoi dire a Nano che nascere sotto le feste di Natale non è un privilegio, io ne so qualcosa, il tuo compleanno passa spesso in sordina e molte volte ti cucchi un solo regalo unificato Natale e Compleanno.
Non fatele questo, è un ingiustizia
;-P



annina ha detto...

mamma mia..geloso,geloso..
credo che mattia mio farebbe lo stesso..o questo presentimento

Puffola Pigmea ha detto...

uh cielo!!!!!!!!!!!!!!!!

Che cavaliere però!!!!!!!!!

Povera Quella.
Come stai?

perennementesloggata ha detto...

quanto amo il Nano!!
<3 <3 <3
anche la Nana, già mi ha conquistata però il Nano è troppo forte!

Jessica Monroe ha detto...

E' uno spasso ripassare da qui e leggerti..ti ricordi di me? ;)
Che bello, aspetti una pupa :)
Un bacione e a presto

Jessica Monroe ha detto...

Quanto alla gelosia.. la confermo sulla mia pelle. Sono stata 5 anni figlia unica e poi è arrivata 'quella' che mi ha spodestato. La mattina mi venivano i mal di pancia psicosomatici pur di non andare a scuola. Volevo stare a mangiare biscotti guardano cartoni animati. Come faceva quella :D Poi quando è nata la terza, anche la mezzana è stata tolta dal trono :)

Anonimo ha detto...

Che belle notizie,
ogni tanto ti penso e ti cerco.

un grosso in bocca al lupo
civileignorante

Puffola Pigmea ha detto...

Topola!
Io latito dal blog, ma tu esageri!!!!!
:-)
Tutto bene, si??
Bacio.

SkinnyGirl ha detto...

@Jessica ecco vedi, chi te l'avrebbe mai detto che al peggio non c'è mai fine?? :-D

SkinnyGirl ha detto...

@Civile e io sono sempre strafelice di sentirti :-**

SkinnyGirl ha detto...

@Puff amore mio de' sti tempi è più facile trovarmi su Fb, whatsapp, sms, piccione viaggiatore ecc.ecc...per il blog -non so perchè- è un periodo che mi manca l'ispirazione :-(
Cmq tutto strabenissimo
:-*

Anonimo ha detto...

E la bimba è nata???

civile

SkinnyGirl ha detto...

No ma manca poco....entro l'8 dicembre avremo una nanetta nuova di zecca! ^_^